statistiche sito web
Sunday Radio - Lucera 97.5 fm  
SundayRadio
Roshe Run 2015, Nike Air Max 90 2015, Air Jordan 2015
News - sundayradio Lucera
   ATTUALITÀ
   BLOG
   CITTÀ
   CRONACHE
   CULTURA E SPETTACOLI
   LUCERA CALCIO
   MICROFONO APERTO
   PERSONE
   POLITICA
   PREAPPENNINO
   SECONDO NOI
   SINDACATI
   SPORT
 
Musica
   NOVITA' DISCOGRAFICHE
   GLI IMPERDIBILI
 
Scrivi a sundaradio Lucera Sundayradio, la radio di Lucera
Amici di sundayradio
   
LUCERA SPORT BLOG
 
Link utili
    VIABILITA'
    OROSCOPO
    METEO
 
   
NEL MONDO CI SONO MILIONI DI SCHIAVI
 
L’Umanità, nel ventunesimo secolo, non riesce ancora a lasciarsi alle spalle i drammi che hanno funestato la sua lunga e travagliata storia. Così, con le tante guerre, piccole e grandi, che ancora si combattono, con migliaia di vittime innocenti, perdurano altre piaghe antiche, come la schiavitù, la cui esistenza stride in evidente contrasto con l’idea di progresso sociale ed economico, che pure, a fatica, tenta di farsi largo.

Da un rapporto della fondazione australiana Walk Free, apprendiamo che nel mondo ci sarebbero quasi trenta milioni di schiavi. Persone costrette a vivere in totale miseria e abbandono, ignorate dalle istituzioni. Il continente asiatico presenta le situazioni più critiche con circa i tre quarti degli schiavi di tutto il pianeta. Nella sola India, ci sarebbero quattordici milioni di individui che non possono disporre della propria libertà; in Cina sarebbero circa tre milioni; oltre due milioni in Pakistan.

Secondo l’Ong, nel subcontinente indiano esisterebbero intere comunità, soprattutto nel Nord, obbligate a fabbricare mattoni o a lavorare nelle miniere. Consistente sarebbe, poi, il coinvolgimento dei minori, impiegati in molti casi per la produzione di tappeti che finiscono nel circuito commerciale delle città occidentali.

Il fenomeno della schiavitù è attualmente diffuso in Nigeria, Congo, Thailandia, Bangladesh, Russia e Birmania. Mentre, considerando la percentuale in rapporto alla popolazione, emerge il dato drammatico della Mauritania, dove addirittura il 4% della popolazione è da considerarsi in condizione di schiavitù.


Sunday Radio on Facebook
  POLITICA - Risultati elezioni ...  
  SOCIALE - Lo scrittore Maurizi...  
  SOCIALE - Una mano per la scuo...  
  EVENTI - Thinkers Art Festival...  
  EVENTI - A Ischitella, il IV R...  
  SOCIALE - Campi scuola di Prot...  
  CONCERTI - Si è concluso il Fe...  
  SOCIALE - Protezione civile, u...  
  CONCERTI - Festival Apuliae, e...  
  SOCIALE - Tornano i campi di l...  
     
http://www.medicisenzafrontiere.it http://www.wwf.it/
 
    SundayRadio Lucera    
 
Powered by Sunday Radio - Lucera FG - IT - Tutti i diritti riservati